Rinnovamento gioielli antichi

Rinnovamento gioielli antichi

La riqualificazione di antichi pezzi di gioielleria rappresenta un’opportunità spesso sottovalutata da chi possiede accessori di vecchia data. Accade spesso infatti che gioielli antichi di cui si conserva un profondo valore affettivo siano messi da parte proprio a causa della loro natura di origine più o meno lontana.

Ciò è dovuto principalmente per due ragioni differenti: la prima risiede nel fatto che ogni gioiello antico, pure se di alta qualità, tende a sviluppare imperfezioni dovute all’usura del tempo, il quale, a lungo andare, può logorare l’originale splendore di gemme o metalli preziosi. In quanto sostanze di origine naturale, ogni materiale possiede una sensibilità diversa all’esposizione a luci o altre caratteristiche ambientali che ne possono alterare i tratti distintivi, soprattutto nel caso in cui non ci si attenga ai dovuti accorgimenti per un’ottimale conservazione del gioiello.

In altri casi, invece, il rinnovamento di un gioiello antico si rende necessario per questioni di stile: gusti e preferenze sono infatti profondamente influenzati dalle tendenze della moda, le quali sono sottoposte a variazioni piuttosto frequenti.

Sebbene alcune tradizionali lavorazioni possano essere ritenute classici intramontabili della gioielleria, talvolta si verifica la necessità di adattare il gioiello antico ad un design moderno che ben si addica alle mode contemporanee o, più semplicemente, ai gusti personali di ognuno.

Per questi motivi, la riqualificazione dei gioielli antichi è divenuta una consuetudine sempre più diffusa.

Che si tratti di gioielli antichi ereditati o usurati, la prestigiosa arte orafa abbinata a tecnologie all’avanguardia ci consente oggi di trasformarli in accessori dal fascino rigenerato. E’ proprio il concetto di rigenerazione a ispirare il desiderio di rinnovamento dei propri gioielli antichi: il lavoro di riqualificazione mira infatti a riprendere una bellezza già insita nel gioiello e donargli una nuova vita.

Un gioiello antico rinnovato è la perfetta rappresentazione della transitorietà del tempo, da cogliere non più come decadimento, ma come valore aggiuntivo da esaltare; un’intuizione dell’imperfetta bellezza impermanente che contraddistingue ogni aspetto della vita e trova espressione nell’imperfezione stessa.

Cogliere lo splendore di un gioiello antico per rigenerarne l’intrinseco incanto attraverso l’acquisizione di design moderni e studiati per riflettere la personalità di chi li indossa, senza per questo svalutarne la storia.

Il rinnovamento di un gioiello antico può avvenire attraverso curate lavorazioni effettuabili tramite lavori di lucidatura, riparazione o trattamenti volti a rigenerare il colore originario della gemma, ad esempio; per chi invece desidera osare, è possibile anche modificare la struttura stessa del gioiello antico per generare nuove forme e intrecci geometrici ideati sulla base delle preferenze del cliente.

In ambedue i casi, durante il processo di rigenerazione dei propri gioielli antichi, l’unico limite è posto dalla propria immaginazione.

Pranzini Gioielli

Via D’Azeglio, 10/D - 40132 Bologna
051.226811

Registrati alla newsletter

Accettazione privacy